On-line i risultati del Seminario ESPON “Transforming Territorial Thinking Through Digitalisation"

Disponibili on-line i principali risultati del Seminario ESPON “Transforming Territorial Thinking Through Digitalisation” tenutosi a Tallin lo scorso mese di dicembre.
Nell’ambito del Policy Pitches “From Evidence to Policy”, Manuela Samek Lodovici ha presentato e discusso i risultati del progetto su “The Geography of New Employment Dynamics in Europe”, che IRS conduce in partnership con Institute for Employment Studies – IES (UK), Institute for Regional Development and Structural Planning – IRS (DE), University College of London – UCL e  Technische Universität Berlin.
Obiettivo della ricerca, che verrà pubblicata a breve,  è stato quello di indagare le attuali dinamiche occupazionali tra le varie regioni europee, alla luce anche di una accresciuta mobilità legata alla crisi economica, al fine di individuare quali sono i fattori di policy chiave, le tendenze e le dotazioni territoriali che hanno guidato la localizzazione e la creazione di nuova occupazione, con particolare attenzione ai settori della knowledge economy. Lo studio ha inoltre sviluppato importanti indicazioni per la Cohesion Policy sulla base di una approfondita analisi quantitativa e qualitativa e di 6 casi di studio regionali.
 

Occupazione ancora in crescita in Lombardia nel 3° trimestre 2017

E' disponibile on-line la Nota Congiunturale sul Mercato del Lavoro in Lombardia. Nel 3° trimestre 2017 prosegue la crescita degli occupati in Lombardia (+1,3% su base annua): all'incremento ha però contribuito solo il settore dei servizi (+4,1%), mentre si è arrestata la ripresa dell'occupazione nell'industria (-2,5%) e nelle costruzioni (-6,6%); il contributo alla crescita è infatti quasi interamente ascrivibile alla componente femminile (+2,6% vs +0,4% maschile). Nonostante i recenti miglioramenti, il mercato del lavoro lombardo presenta ancora delle fragilità: vi sono infatti quasi un milione di persone a cui manca il lavoro, in tutto o in parte. Approfondimenti nella nota congiunturale sul mercato del lavoro.