Costruiamo il Welfare dei Diritti sul Territorio - Seconda Edizione

In occasione del recente convegno promosso da IRS, ARS e PSS: "Costruiamo il Welfare dei Diritti", il presidente del CNOAS, Gianmario Gazzi, ha presentato la seconda edizione del Premio IRS-CNOAS-PSS:

Costruiamo il Welfare dei Diritti sul Territorio

Come per la prima edizione, il Premio è finalizzato a promuovere, riconoscere, dare visibilità e valorizzare buone prassi che oggi, a livello territoriale, si coltivano e praticano, in campo istituzionale, organizzativo, operativo, professionale, a promuovere idee e iniziative di cambiamento, sviluppo e miglioramento, nella logica della proposta di riforma del welfare di Irs e PSS.
Con questa seconda edizione del Premio, si vogliono in particolare stimolare i territori ad assumere e perseguire concretamente scelte e criteri di cambiamento, di innovazione, “di riforma”, a tutti i livelli nei quali si producano politiche e interventi sociali, allo scopo di dare rilevanza e una solida base al cambiamento e, allo stesso tempo, ridare senso ed energia al lavoro nei servizi.

Per concorrere al premio, gli articoli dovranno essere inviati alla redazione di PSS
entro e non oltre venerdì 30 settembre 2016.


Per informazioni: pss@irsonline.it - Tel. 02.46764276

Scarica il bando

Summer School Irs

Aperte le iscrizioni alle attività della Summer School Irs
Per garantire uno spazio concentrato e approfondito, proponiamo due corsi residenziali, nella tranquilla Umbria, presso il Vocabolo Belvedere a Passignano sul Trasimeno.

- Management e ruoli di responsabilità (10, 11 e 12 Giugno)
Con questa iniziativa intendiamo costruire un’opportunità di formazione per i ruoli apicali, figure oggi particolarmente sollecitate a prendere decisioni strategiche per rispondere in modo efficace ai temi della programmazione, della gestione innovativa e della sostenibilità di un welfare in cambiamento.
La Summer School della Scuola IRS di Aggiornamento e Formazione per il Sociale offre dunque a responsabili e dirigenti un percorso di riflessione sul proprio ruolo professionale in un’ottica di sviluppo delle leadership e di approfondimento su alcuni temi relativi ai cambiamenti nel welfare di oggi. Il percorso residenziale si propone come un’occasione per concedersi del tempo per riflettere, in uno spazio-tempo dedicato, sulla gestione efficace del ruolo manageriale nelle attività di programmazione delle politiche di welfare, ma anche come un’opportunità per acquisire conoscenze sui nuovi processi e sulle nuove frontiere del welfare.
I contenuti in sintesi: Welfare e Innovazione: buone pratiche e nuove frontiere del welfare che cambia (Francesco Di Ciò, Ugo De Ambrogio); Ruolo professionale e funzioni di leadership (Francesco Di Ciò, Ugo De Ambrogio); La co-progettazione con il terzo settore (Ugo De Ambrogio, Cecilia Guidetti); Contrattualità e analisi di situazioni complesse (Francesco Di Ciò, Ariela Casartelli); Le scelte e le decisioni nel welfare di domani (Valentina Ghetti, Cristiano Gori); Stare nei conflitti: l’esercizio di funzioni negoziali e meditative (Francesco Di Ciò, Ariela Casartelli).

- La gestione del conflitto nelle organizzazioni (23, 24 e 25 Settembre)
Destinato a responsabili di servizi e di organizzazioni, psicologi, assistenti sociali, educatori, operatori sociali vuole venire incontro ad organizzazioni che sempre più spesso sono frammentate al loro interno o in difficoltà nel gestire le proprie relazioni di partenariato. Organizzazioni spesso coinvolte in veloci processi di cambiamento e dove, frequentemente, risultano confuse le funzioni dei diversi ruoli; questi aspetti, spesso sottesi, possono determinare conflitti che mettono a serio rischio gli interessi collettivi delle organizzazioni ostacolandone lo sviluppo e la crescita.
Il percorso intende fornire ai partecipanti un approfondimento teorico sui conflitti nelle organizzazioni, strumenti e competenze utili per analizzare ed essere supportati nella gestione di situazioni conflittuali complesse. In particolare il corso si propone di condividere alcuni riferimenti teorici sulla gestione dei conflitti nelle organizzazioni di lavoro e favorire l’acquisizione di competenze e consapevolezze per migliorare la nostra capacità di esercitare funzioni negoziali e mediative nei nostri contesti professionali.
In particolare, il percorso formativo proposto, intende costituire uno spazio di confronto e scambio finalizzato a cercare delle risposte condivise ai seguenti interrogativi: Intorno a cosa si giocano i conflitti nelle organizzazioni? qual è il copione organizzativo della mia organizzazione? Come posso gestire al meglio i conflitti nella mia organizzazione? Come possiamo trasformare una negoziazione distributiva in una negoziazione integrativa?
Nei tre giorni si affronteranno in sintesi questi temi: I conflitti nelle organizzazioni; Conflitti e culture organizzative; Input teorico: il copione nelle organizzazioni; Mediare e negoziare nelle organizzazioni.

Per informazioni su costi, modalità di iscrizione e il programma dettagliato contattare Federica Picozzi 02 4676 4310 fpicozzi@irsonline.it

Scarica la presentazione in pdf